Types of Cross-Stitch Fabrics: Aida, Evenweave, Linen, Specialty and Soluble Fabric

Tipi di tele per il punto croce: Aida, etamina, lino, tessuti speciali e solubili

Il ricamo a punto croce è un tipo di artigianato che consente di creare splendidi e intricati disegni utilizzando solo tre cose: un ago, filo e tela. Come puoi vedere, è davvero semplice iniziare questo hobby, ma potresti sentirti intimidita nella scelta della tela. Ma non preoccuparti, perché oggi ti guiderò attraverso i tipi di tele disponibili per il punto croce.

La tela è un materiale piuttosto importante per i tuoi progetti, poiché costituisce la base del design. Anche se il punto croce è un'attività abbastanza semplice, ci sono alcuni consigli per i principianti nel punto croce che puoi tenere in considerazione, e la scelta della stoffa giusta è uno di essi. Selezionare la tela giusta è essenziale per un progetto di punto croce di successo, poiché ne determina l'aspetto generale, la sensazione e la durata della pièce finale. In questo articolo esploreremo i vari tipi di tele disponibili per il punto croce.

5 tipi di tele per il punto croce

Tela Aida

La tela Aida è probabilmente la scelta più popolare tra gli appassionati di punto croce. È una stoffa tessuta con buchi visibili e regolarmente distanziati, rendendo facile contare i punti e seguire con precisione i modelli. La tela Aida è disponibile in diverse trame, che si riferiscono al numero di punti per pollice. Le trame comuni includono 14, 16 e 18, con la trama da 14 la più utilizzata grazie alla sua versatilità e facilità di ricamo. Non sei sicura di cosa sia una trama? Nessun problema, continua a leggere e lo scoprirai tra poco.

Essempio di tela Aida per punto croce

Essempio di tela Aida per punto croce

Tela Etamina

I tessuti uniformi, come la tela etamina, sono un'ottima opzione aggiuntiva per il ricamo a punto croce. A differenza della Aida, ha un numero uniforme di fili sia in orizzontale che in verticale, il che si traduce in un aspetto più liscio. Il lino può essere realizzato con vari materiali come cotone, lino o miscele, offrendo una vasta gamma di opzioni in termini di trama e caduta. Il suo maggior numero di fili richiede un ricamo più preciso, ma consente dettagli intricati e produce una pièce finale più raffinata.

Essempio di tela etamina per punto crocerEssempio di tela etamina per punto croce

Lino

La stoffa di lino è una delle preferite tra le ricamatrici a punto croce più esperte, che apprezzano la sua bellezza naturale e la sua texture unica. È nota per la sua resistenza e durata e offre un aspetto classico e senza tempo ai progetti di punto croce. La stoffa di lino tende ad essere più costosa di altre opzioni, ma la sua traspirabilità e la finitura elegante ne fanno valere la pena, soprattutto per pezzi d'eredità o progetti speciali.

La ragione per cui le tele di lino sono preferite tra le ricamatrici esperte è l'architettura della stoffa: la griglia che guida attraverso i punti non è così chiara e ben strutturata come nell'Aida o l'etamina, quindi avrai bisogno di più esperienza per realizzare croci uniformi e omogenee.

Tessuti speciali

Oltre alle opzioni menzionate in precedenza, ci sono vari tessuti speciali disponibili per gli appassionati di punto croce. Questi tessuti sono disponibili in diversi colori, modelli e trame, consentendo maggiore creatività e unicità nei tuoi progetti. Alcuni tessuti speciali popolari includono tessuti tinti a mano, tessuti metallici e tessuti luccicanti. Questi possono aggiungere una dimensione extra al tuo lavoro a punto croce e renderlo veramente unico.

Tela solubile per il punto croce

Se non preferisci nessuna delle opzioni precedenti perché desideri ricamare a punto croce direttamente su qualsiasi tessuto a tua scelta, c'è anche una soluzione per questo. È possibile ricamare su tessuti che non hanno griglie preformate: tutto ciò di cui hai bisogno è la stoffa solubile per il punto croce.

La tela solubile per il punto croce è un tipo di materiale che fornisce una griglia per guidarti attraverso i punti e si dissolve in acqua una volta lavato il disegno finito. Il processo coinvolge generalmente il ricamo sulla stoffa solubile e poi la stoffa si dissolve, lasciando solo il disegno ricamato. Questo tipo di materiale è comunemente utilizzato sia nella ricamatrice a macchina che a mano per creare vari disegni di ricamo o a punto croce.

Se decidi di acquistare questo tipo di tela, assicurati di scegliere una specificamente progettata per il punto croce. Questo materiale è disponibile sia per il ricamo generale che per il punto croce. Se opti per quest'ultimo, devi trovare una stoffa che includa una griglia, consentendoti di seguire correttamente i punti.

Tipi di conteggio nelle tele per punto croce

Come abbiamo già accennato, la tela a punto croce è disponibile in diversi conteggi, che si riferiscono al numero di punti per pollice. I conteggi comuni includono 14, 16 e 18, con il 14 il più utilizzato grazie alla sua versatilità e facilità di ricamo.

12 punti

  • Conteggio comunemente utilizzato, particolarmente apprezzato dai principianti.
  • Presenta 12 punti per pollice o 4,7 punti per centimetro.
  • Buchi più grandi facilitano la manipolazione e la visualizzazione del progresso per i principianti.
  • Adatto a una vasta gamma di progetti, offrendo un equilibrio tra facilità d'uso e dettaglio del progetto.

14 punti

  • Questo è uno dei conteggi più ampiamente utilizzati.
  • Significa che ci sono 14 punti per pollice o 5,5 punti per centimetro.
  • Ideale per i principianti grazie ai suoi buchi più grandi, rendendo più facile vedere e manipolare l'ago.

16 punti

  • Leggermente più dettagliato del conteggio 14.
  • Offre una trama più fine con 16 punti per pollice o 6,3 punti per centimetro.
  • Adatto a coloro che si sentono a loro agio con punti più piccoli e desiderano disegni più intricati.

18 punti

  • Un conteggio più alto, offrendo ancora più dettagli.
  • Con 18 punti per pollice o 7,1 punti per centimetro, è migliore per i ricamatori avanzati.
  • Ben adatto per motivi intricati e pezzi finiti più piccoli.

20 punti o superiore

  • Una tela con conteggi di 20 o più punti per pollice è considerata a conteggio alto.
  • Riservato per lavori molto dettagliati e fini.
  • Richiede più abilità e pazienza a causa dei buchi più piccoli e dell'aumento della complessità.

Ora che sai cosa significano quei piccoli numeri, potresti chiederti come dovresti pianificare il tuo lavoro a punto croce: quanto tessuto e filo ho bisogno o come calcolare le dimensioni di un modello a punto croce? Per facilitare questo processo, ho creato una calcolatrice a punto croce per pianificare i tuoi progetti a punto croce. Tutto ciò che devi fare è includere i numeri di punti dei tuoi modelli a punto croce, aggiungere qualche margine (se lo desideri) e includere il conteggio che hai scelto! Ecco tutto! La calcolatrice indicherà quanta tela devi acquistare, in pollici e centimetri.

Scegliere la tela giusta è una decisione importante quando si inizia un progetto a punto croce. Il tissuto che scegli non influenzerà solo la facilità del ricamo, ma influenzerà anche l'aspetto generale e la sensazione della pièce finale. Considera la complessità del tuo design, il livello di dettaglio che desideri raggiungere e le tue preferenze personali quando decidi tra Aida, etamina, lino o tessuti speciali. Sperimentare con diverse tele può essere una parte emozionante del tuo percorso nel punto croce, permettendoti di esplorare nuove possibilità e creare opere d'arte veramente notevoli.

Se hai già scelto la tela per il tuo progetto a punto croce, potresti voler passare al passo successivo e scegliere il filo per punto croce giusto. Continua a leggere i nostri articoli nel blog per trovare altri suggerimenti e consigli per i tuoi progetti a punto croce, incluso quale sia il miglior filo per il punto croce, e inizia il tuo viaggio per migliorare le tue abilità a punto croce!

Torna al blog